Home > 7.10, cli, gutsy, Kubuntu, LVM, Ubuntu > Come aggiungere spazio con LVM

Come aggiungere spazio con LVM

Premessa: questo articolo NON è un’introduzione al fantastico mondo di LVM, ma solo un piccolo appunto su come aumentare lo spazio a disposizione di un volume logico già presente sul disco.

Sul mio serverino casalingo (assolutamente non critico) gira Ubuntu Gutsy Server, per ragioni che non sto qui a spiegare. Si tratta di un P3 a 433 MHz, con la bellezza di 92 Mb di ram e un disco da 80Gb: più trashware di così… Come? Non sapete cos’è il trashware? Allora leggete qui, qui e qui, subito!😉

Purtroppo ieri mi sono accorto che lo spazio stava inesorabilmente terminando (94%…), e mi sono ricordato che al momento dell’installazione avevo scelto il partizionamento guidato con LVM (Logical Volume Management).

“Ottimo!” mi sono detto, peccato solo che per me LVM fosse un oggetto assolutamente misterioso…

Dopo un po’ di sana lettura di documentazione, ed aver recuperato un altro disco da 80Gb, ho iniziato l’impresa…

Sostanzialmente ho:

  • ripulito il disco nuovo da tutto quello che conteneva
  • creato con cfisk una partizione grande quanto il disco di tipo 8E (Linux LVM)
  • NON ho creato alcun filesystem su tale partizione!
  • inizializzato la partizione /dev/hdb1 per l’uso con LVM (Physical Volume):
    sudo pvcreate /dev/hdb1
  • aggiunto la partizione al Volume Group già esistente (chiamato “servente”):
    sudo vgextend servente /dev/hdb1
  • riavviato usando una live (System Rescue Cd), perchè per lavorare sulle dimensioni di un Logical Volume bisogna smontarlo, ma trattandosi di /…😉
  • esteso le dimensioni del Logical Volume (/dev/servente/root) fino a riempire tutta la nuova partizione (di 74.15 Gb):
    sudo lvextend -L +74.15G /dev/servente/root
  • aumentato le dimensioni del filesystem (ext3) per riempire lo spazio ora a disposizione:
    resize2fs /dev/servente/root

In realtà devo ammettere che quest’ultima operazione, per quanto rischioso, l’ho fatta direttamente dopo aver riavviato il sistema originale, credo si chiami fare “online resizing”…
Comunque viva LVM!😉

Qualche link utile per approfondire l’argomento (english only):

Categorie:7.10, cli, gutsy, Kubuntu, LVM, Ubuntu
  1. gpz500
    16 settembre 2008 alle 17:19

    Ciao, un’unica cosa: ho appena effettuato tutta la procedura con Ubuntu 8.04 e ho effettuato a caldo, senza riavviare da Live CD, anche l’espansione del Logical Volume (lvextend) e… funziona.

  2. 16 settembre 2008 alle 21:16

    Grazie mille del feedback!

  1. No trackbacks yet.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: